#GuerrillaGardeners arriva la terza edizione

GG_locandina

Posted on Mag 20, 2019 in News&Press

Continue

NEWS – Da sabato 25 maggio alle 16.00 su La5 torna Guerrilla Gardeners che, giunto alla terza edizione, si rinnova completamente strizzando l’occhio al make over. Condotto da Annalisa Mandolini, affiancata dall’esperto Filippo Faccioli, in ogni puntata viene raccontato un “attacco verde”, per rendere verde ciò che verde non è: da uno sgarrupato spazio abbandonato che diventerà una bellissima area pic nic, a una veranda usata ora come deposito che diventerà un’accogliente zona relax.

Si parte dalle storie di due protagonisti, sempre curiose e dal forte carattere sociale, che, avanzando una richiesta di intervento al programma, diventano essi stessi parte attiva del loro make over. Dando il loro contributo ad una squadra di 6 giardinieri, l’interazione tra i concorrenti e l’esperto Filippo diventa occasione per utili tutorial sul giardinaggio e il fai da te. La trasformazione dello spazio però sarà una sorpresa non solo per il pubblico, ma anche per i concorrenti stessi che sul più bello smetteranno di seguire i lavori per riposarsi in un’area relax.

Guerrilla Gardeners è un format originale ideato e realizzato da Prodotto, fattori di videoevoluzione di Riccardo Pasini, in collaborazione con Direzione Intrattenimento di RTI Gruppo Mediaset e Publitalia Brand On Solutions – Divisione della Direzione Innovation. Realizzato in chiave branded entertainment il programma è realizzato in collaborazione con MyPlant&Garden, la più prestigiosa fiera italiana del settore, e vede il coinvolgimento di diversi partner di primaria importanza del mondo gardening: Compo, per i concimi, Bama, per i vasi e le forniture del mondo pet, Floragard, per i terricci, Fabo, per i nastri adesivi, ArteFlame by Digiplastics, per i barbecue outdoor, Ezooza.it, per le forniture da giardino e Husse, azienda che consegna cibo a domicilio per cani e gatti. Inoltre ogni make over è stato festeggiato con un brindisi firmato 958 Santero.

Scarica qui il COMUNICATO STAMPA

GuerrillaGardeners

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Tags:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *